Colori regioni: quali possono passare da zona rossa a zona arancione?

Pubblicato il 7 Aprile 2021 alle 08:45 Autore: Guglielmo Sano
Colori regioni: quali possono passare da zona rossa a zona arancione?

Colori regioni: quali possono passare da zona rossa a zona arancione?

Colori regioni: dopo il weekend di Pasqua e Pasquetta durante il quale tutta Italia si trovava in zona rossa, il paese è tornato al lockdown a diverse velocità. Sono solo 3 i territori posti nella fascia di rischio più alta che possono sperare nella “promozione” dalla prossima settimana.

Colori regioni: quali possono passare da zona rossa a zona arancione?

Colori regioni: lockdown sul modello natalizio anche a Pasqua e Pasquetta 2021 su tutta Italia, dopo le ultime feste è tornato il sistema a colori ma nella versione senza zona gialla e zona bianca, le fasce di rischio più basse. Dopo il weekend, dunque, ben 9 regioni si trovavano ancora in zona rossa (il resto in zona arancione): decisivo in ottica “promozione”, come di consueto, sarà il monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità del prossimo venerdì. Solo 3 regioni rosse, però, sembrano avere dei dati epidemiologici in miglioramento mentre il 9 aprile si avvicina. Si tratta di Lombardia, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.

Sperano nella “promozione” anche Piemonte, Puglia e Toscana

Colori regioni: il dato principale tra quelli che vengono presi in considerazione per alleggerire le restrizioni anti-contagio l’incidenza dei casi su base settimanale. Si va in zona rossa se sono più di 250 su 100mila abitanti nell’arco di 7 giorni. Appunto solo Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia sono abbastanza sicure di rientrare nella soglia (nonostante l’aumento delle persone in terapia intensiva). Più incerta la situazione di Piemonte, Puglia e Toscana: anche in queste regioni la diffusione del contagio è in calo ma ancora critici.

Netta, invece, la situazione per altri territori, come per la Campania che resterà zona rossa almeno fino al 20 aprile. Anche in alcune regioni che si trovano in zona arancione la situazione epidemiologica è tutt’altro che tranquillizzante: per esempio, in Liguria è stata imposta una micro-zona rossa sulle province di Savona e Imperia (fino all’11 aprile), in Sicilia sulla città metropolitana di Palermo (fino al 14 aprile).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →