Chi è che non vota? Astensione in Italia, istruzioni per l’uso

Pubblicato il 6 Settembre 2010 alle 07:56 Autore: Lorenzo Pregliasco

Come si è evoluto il fenomeno dell’astensionismo? Quale sarà l’affluenza alle prossime Politiche? Ad astenersi sono solo i disinteressati o c’è dell’altro? Due studi di TP presentati ieri alla Festa democratica di Torino, pronti da scaricare.

La prima presentazione, curata da Eugenio Angelillo, si riferisce all’evoluzione dell’andamento dell’astensione nel Dopoguerra e in particolare nelle ultime tornate elettorali.

Chi è che non vota? Astensione in Italia, istruzioni per l'uso

 

La seconda, curata da TQP e Lorenzo Pregliasco, cerca di tracciare il profilo di chi sceglie di non andare a votare. Esiste un astensionismo ‘attivo’? Partiti e candidati possono aspirare a pescare in questo bacino?