Sondaggi Demos: restrizioni stanno strette al 46% degli abitanti del Nord Est

Pubblicato il 30 Marzo 2021 alle 10:49 Autore: Andrea Turco
sondaggi politici, ultimi sondaggi

Sondaggi Demos: restrizioni stanno strette al 46% degli abitanti del Nord Est

Il 46% degli abitanti del Nord Est ritiene che le misure prese per contrastare l’epidemia di Coronavirus debbano cessare il prima possibile perché mettono a rischio l’economia e la democrazia. Si tratta di una percentuale in leggera crescita rispetto ad un anno fa (45%). Sono i dati che emergono da una recente indagine realizzata dall’Osservatorio sul Nord Est, curato da Demos per Il Gazzettino.

Sondaggi Demos: le categorie più insofferenti

Tra le categorie più sensibili alle restrizioni ci sono casalinghe (63%), imprenditori e lavoratori autonomi (59%), seguiti da operai e disoccupati (entrambi 47%) e pensionati (48%). Quelli che vivono più tranquillamente le misure di contenimento sono impiegati (36%), studenti (30%) e liberi professionisti (25%).

Sondaggi Demos: elettori Lega e Fdi i più ansiosi verso le norme di restrizione

Se andiamo a vedere la collocazione politica, scopriamo che gli elettori più restii alle restrizioni sono quelli di Lega (70%) e Fratelli d’Italia. Gli elettori di Forza Italia sono in linea con la media nazionale (46%) mentre sotto di essa troviamo gli elettori di Pd e partiti minori (entrambi al 29%), chi vota Movimento 5 Stelle (26%) e gli incerti (36%).

Sondaggi Demos: nota metodologica

L’Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto tra il 3 e il 6 febbraio 2021 e le interviste sono state realizzate con tecnica CATI, CAMI, CAWI da Demetra. Il campione, di 1007 persone (rifiuti/sostituzioni: 4115), è statisticamente rappresentativo della popolazione con 18 anni e più residente in Veneto, in Friuli-Venezia Giulia e nella Provincia di Trento, per provincia (distinguendo tra comuni capoluogo e non), sesso e fasce d’età (margine massimo di errore 3,09% con CAWI) ed è stato ponderato, oltre che per le variabili di campionamento, in base al titolo di studio.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →