Sondaggi Ipsos: 54% italiani pronto a farsi vaccinare

Pubblicato il 25 Marzo 2021 alle 17:11 Autore: Andrea Turco
sondaggi politici, ultimi sondaggi ipsos, sondaggi elettorali ipsos

Sondaggi Ipsos: 54% italiani pronto a farsi vaccinare

Dopo la somministrazione dei vaccini anti-Covid19 alle categorie più a rischio di contagio e a quelle più fragili è partita la campagna vaccinale per tutti i cittadini. Secondo gli ultimi sondaggi Ipsos per Il Corriere della Sera, la maggioranza degli italiani (54%) dichiara di volersi vaccinare, il 28% non è sicuro di volerlo fare, vorrebbe attendere per capirne l’efficacia o valutare quale vaccino fare tra quelli disponibili mentre l’11% dichiara che non si vaccinerà in alcun caso.

Il 53% degli intervistati dà un giudizio negativo riguardo la campagna di vaccinazione anti-Covid in Italia, almeno per come è stata condotta fino ad oggi. I più critici sono gli elettori di Lega (63%) e Fratelli d’Italia (66%).

sondaggi ipsos
Fonte: Ipsos

Sondaggi Ipsos: gli italiani e il vaccino Astra-Zeneca

Gli intervistati si sono espressi anche sulla sospensione, poi rientrata, dei vaccini Astra-Zeneca. Appena il 13% considera la decisione presa una misura eccessiva ed inutile, visto che i problemi segnalati erano talmente minimi, rispetto ai vantaggi di questo vaccino. La maggioranza approva la scelta di sospendere Astra-Zeneca, seppur con qualche distinguo. Il 38% accoglie positivamente la misura affermando che la decisione presa gli ha dato più sicurezza sul fatto che la campagna vaccinale sia costantemente monitorata. La pensa completamente all’opposto il 39% che ora si dice preoccupato e con meno fiducia sul fatto che i vaccini siano sicuri.

Il Generale Figliuolo ha detto di stare lavorando affinché la popolazione italiana sia immunizzata entro la fine dell’estate. A crederci è il 14% degli intervistati, il 12% guarda alla fine dell’anno, il 24% addirittura al prossimo. C’è però chi spera di avere il vaccino disponibile già entro la fine di giugno. Solo il 23% teme di essere scavalcato nella priorità di vaccinazione stabilità dalle autorità.

Sondaggi Ipsos: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 16 al 18 marzo 2021. campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, ampiezza del comune di residenza. 1000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne; margine di errore compreso tra +/- 0,6% e +/- 3,1% sulle stime relative al totale degli intervistati. Metodo raccolta delle informazioni: MIXED MODE (CATI – CAMI – CAWI).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →