Sondaggi elettorali Winpoll: FDI al 19%, risale il Pd

Pubblicato il 24 Marzo 2021 alle 17:46 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi winpoll, sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Winpoll: FDI al 19%, risale il Pd

Lega in calo, Pd e M5S in risalita. Queste le principali indicazioni che arrivano dagli ultimi sondaggi elettorali Winpoll realizzati per Il Sole 24 Ore. La rilevazione registra un calo per il Carroccio (-1,4% rispetto alla rilevazione di febbraio) che scende al 22,2%. Si rivede il Pd che riassorbe il crollo dei consensi dovuto all’addio di Zingaretti e torna a crescere attestandosi al 20,1%. Fratelli d’Italia recupera parte dei voti persi dalla Lega e sale al 19,1%, il valore più alto mai registrato dal partito dalla sua fondazione ad oggi. Il Movimento 5 Stelle è dato in lenta ripresa al 14,1% mentre Forza Italia si attesta al 6,7%. In calo le forze lib dem in particolare Azione (3,1%), Italia Viva (2,5%) e +Europa che, dopo l’uscita di Emma Bonino, crolla allo 0,5%. In crescita Verdi (1,9%), LeU (2,4%) e Partito Comunista (1,6%).

sondaggi elettorali winpoll, intenzioni voto
Fonte: Winpoll

Sondaggi elettorali Winpoll: la contrapposizione tra il centrodestra e il centrosinistra largo

In totale l’area di centrodestra otterrebbe il 48% dei consensi contro il 44,6% dell’area di centrosinistra allargata al Movimento 5 Stelle. Winpoll ha segmentato le intenzioni di voto per zona geografica. Al Nord il centrodestra, trainato da una Lega vicina al 30%, vincerebbe facile sulla coalizione “progressista” (51,1% contro 39,4%). Risultato completamente opposto nel Centro Italia: nelle ex zone rosse a vincere sarebbe il “centrosinistra allargato” con cinque punti di consenso di vantaggio sul centrodestra (50,3% contro 45%). In questo caso il Pd rimarrebbe primo partito (24,3%). Al Sud e nelle Isole M5S e Fratelli d’Italia si contenderebbero la leadership con i primi di pochissimo avanti sui secondi. Anche qui il centrosinistra largo sarebbe di poco avanti sul centrodestra (51,2% contro 47,7%).

Sondaggi elettorali Winpoll: fiducia Draghi

Mario Draghi continua ad essere il personaggio politico con il maggior tasso di fiducia (62%) seguito da Giorgia Meloni (53%), Giuseppe Conte (39%) e Matteo Salvini (36%).

Sondaggi elettorali Winpoll: focus sul centrodestra

Winpoll ha dedicato anche un focus sul centrodestra. Per il 59% degli italiani sarà la Lega ad ottenere il primato all’interno della coalizione. Nel caso in cui il centrodestra vincesse le elezioni, per il 55% degli italiani il presidente del Consiglio deve essere il leader del partito più votato della coalizione.

Sondaggi elettorali Winpoll: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 16 al 18 marzo 2021. Metodo di campionamento: stratificato per regioni, casuale ponderato per genere, fasce di età, titolo di studio ed intenzioni di voto alle ultime europee. Numero di interviste: 2.000. Margine di errore con intervallo di confidenza al 99%: 1,9%. Metodologia delle interviste: interviste Cati/Cawi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →