Sondaggi elettorali Bidimedia: cala il Pd, in crescita M5S e FDI

Pubblicato il 8 Marzo 2021 alle 16:11 Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Bidimedia: cala il Pd, in crescita M5S e FDI

Segnali negativi per il Pd. Gli ultimi sondaggi elettorali Bidimedia realizzati all’inizio di marzo danno i dem in calo di quattro decimi rispetto alla rilevazione di febbraio: ora raccoglierebbero il 20,1% dei consensi. Il dato non tiene però ancora conto delle dimissioni da segretario di Zingaretti. Il sondaggio, infatti, è stato condotto prima dell’annuncio che ha terremotato il partito e che avrà sicuramente degli effetti sul consenso dem.

La Lega non approfitta della crisi Pd per piazzare l’allungo. Anzi, cala di mezzo punto percentuale al 23%. In risalita gli altri partiti a cominciare da Fratelli d’Italia che si attesta al 16,1%. Cresce di tre decimi al 13,6% il Movimento 5 Stelle mentre Forza Italia passa dal 7,9% all’8,4%. Stabile al 3,1% Azione, Italia Viva cede un decimo (2,8%) , Sinistra Italiana è data al 2,1%, Articolo 1-Mdp e Europa Verde si equivalgono (1,9%), +Europa è all’1,6%, chiudono Partito Comunista (0,8%), Popolo della Famiglia (0,7%) e Cambiamo (0,7%).

sondaggi elettorali bidimedia, intenzioni voto
Fonte: Bidimedia

I sondaggi elettorali Bidimedia hanno anche sondato le coalizioni di centrodestra, centrosinistra più M5S, e polo liberale. La rilevazione vede il centrodestra avanti di dieci punti sui giallo rossi (48,2% contro 38%) mentre il polo liberale raccoglierebbe il 10,3% dei consensi.
In questo scenario, Bidimedia ha riscontrato tre tendenze. La prima interessa Pd e M5S: entrambe le forze politiche “subiscono fuoriuscite a causa dell’alleanza reciproca. A quanto pare, gli elettori che non erano in grado di digerire la compagine giallorossa hanno già abbandonato le due formazioni, che sono ormai pienamente compatibili per quanto riguarda l’elettorato”. La seconda riguarda il centrodestra: da qui e “in particolare da FI si ha un flusso significativo verso i Liberali ritenuti più affini come valori rispetto ai sovranisti di Lega e FdI”. Infine, viene riscontrato un “effetto polarizzazione” con un flusso rilevante dalle formazioni minori verso centrodestra, centrosinistra e polo liberale.

sondaggi elettorali bidimedia, coalizioni
Fonte: Bidimedia
sondaggio elettorali bidimedia, flussi
Fonte: Bidimedia

Sondaggi elettorali Bidimedia: ancora alta la fiducia degli italiani nel governo Draghi

Il tasso di fiducia del governo Draghi rimane alto (59%), seppur in calo di due punti percentuali rispetto a febbraio.

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dall’1 al 3 marzo 2021. Campione rappresentativo della popolazione di riferimento per genere, istruzione, età, condizione lavorativa, area geografica e dimensione del comune di residenza, ponderato per voto pregresso. Margine errore: +/- 2,6% per una percentuale stimata del 50,0%. 1465 intervistati, di cui 935 da panel (su 1860 contatti totali). Tasso di risposta: 50%. Metodo raccolta delle informazioni: Mista – Rilevazione telematica su panel / CAWI (64 – 36%).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →