Frittata di rafano

Pubblicato il 27 Febbraio 2021 alle 09:07 Autore: Claudia Mustillo

La frittata di rafano è una ricetta facile e veloce da preparare però sicuramente gustosa e comoda per provare qualcosa di diverso. Vediamo insieme la preparazione.

  • 8 uova
  • 60-70 gr. di rafano pulito
  • 40 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale fino
  • Olio extravergine d’oliva

Iniziamo la preparazione della frittata di rafano quindi per prima cosa sbucciate il rafano e poi pulitelo con un canovaccio umido. Rompete le uova in un contenitore e grattugiate il rafano a falde larghe o piccole direttamente nelle uova. Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale fino ed un pò di prezzemolo tagliato finemente. 

Sbattete le uova e mettete un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, accendete a minimo ed attendete che l’olio sia ben caldo. Quando l’olio sarà sufficientemente caldo, versate il composto per la frittata di rafano, lasciate a fiamma molto dolce e coprite con il coperchio. Passati 6-7 minuti, assicuratevi che non si sia attaccata, magari aiutandovi con una spatola e poi girate la frittata utilizzando un piatto o un coperchio.

Una volta girata, fate cuocere per altri 3-4 minuti sempre con il coperchio. Quando la frittata di rafano sarà pronta tamponate con della carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio e poi servite in tavola questa deliziosa ricetta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta