Risotto alla pescatora

Pubblicato il 15 Febbraio 2021 alle 16:27 Autore: Claudia Mustillo

Il risotto alla pescatora è sicuramente una ricetta deliziosa. Un primo piatto veramente gustoso e comodo in ogni occasione, vediamo insieme la preparazione 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 400 g di riso carnaroli
  • 200 g di seppia
  • 1 polipetto
  • 200 g di calamari
  • 5-6 gamberoni
  • 5-6 scampi
  • 500 g di cozze
  • 500 g di vongole
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 3-4 pomodorini
  • 3-4 cucchiai di olio evo
  • 1.7 lt di acqua per il fumetto

Iniziamo la preparazione del risotto alla pescatora quindi per prima cosa prepariamo il fumetto di pesce veloce iniziando sgusciando scampi e gamberoni e mettendo i gusci da parte. QUindi Sciacquate bene i gusci e fateli sgocciolare, mettete l’olio in una pentola con i bordi alti, aggiungete la cipolla tagliata finemente, mettete un mezzo spicchio d’aglio, aggiungete i gambetti di prezzemolo, qualche pomodorino, fate rosolare per qualche istante, poi aggiungete i gusci dei gamberoni e degli scampi, mescolate, aggiungete il sale, e 1 litro d’acqua.  Fate cuocere senza coprire per 45-50 minuti.

Continuate la preparazione del risotto alla pescatora quindi mentre il fumetto cuoce, private dell’intestino i gamberoni e gli scampi, sciacquateli e metteteli a sgocciolare; poi sciacquate e pulite le cozze e dopo aver fatto spurgare bene le vongole, fate scaldare una padella capiente, aggiungete  cozze e  vongole, coprite con il coperchio e dopo meno di 2 minuti, togliete il coperchio ed iniziate a togliere sia le cozze che le vongole man mano che si aprono. Una volta tolte tutte le vongole e le cozze, sgusciatene una buona parte, filtrate il liquido e mettetelo da parte. 

A questo punto continuate la preparazione del risotto alla pescatora quindi  sotto acqua corrente fredda pulite la seppia, il polpo ed il calamaro e tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli. Poi, quando il fumetto sarà pronto, filtratelo e rimettetelo a bollire in un pentolino pulito aggiungendo il liquido delle cozze e delle vongole, mettete l’olio evo, un po’ di cipolla ed uno spicchio d’aglio in in una padella, aggiungete seppie, polipetti e calamari, fate cuocere per 1 minuto a fiamma alta, poi togliete il pesce con una schiumarola , lasciando il fondo di cottura in padella, e tenete da parte.

Nel fondo di cottura aggiungete il risotto, del risotto alla pescatora, mescolate bene, fate insaporire per 1 minuto a fiamma alta, poi sfumate con il vino bianco e fate evaporare velocemente. Quando il vino sarà del tutto evaporato, iniziate ad aggiungere il fumetto di pesce bollente all’occorrenza, fino a cottura del riso. Quando il risotto alla pescatora sarà pronto aggiungete il pesce e servite nei piatti. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta 

 Quando il riso sarà al dente, spegnete la fiamma ed aggiungete seppie calamari e polipetti, mescolate bene, poi mettete i gamberoni e gli scampi a pezzetti, mescolate bene, poi aggiungete il prezzemolo, il pepe e per finire mettete cozze e vongole senza guscio, un filo d’olio, un’ultima mescolata ed impiattate decorando i piatti con qualche cozze e vongola con il guscio.