Lista ministri Draghi: ecco chi sono i nomi scelti. I profili

Pubblicato il 13 Febbraio 2021 alle 08:00 Autore: Guglielmo Sano
Governo ultime notizie: Speranza “non abbassare la guardia”. La strategia

Lista ministri Draghi: ecco chi sono i nomi scelti. I profili

Lista ministri: Il Presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi è salito al Quirinale nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 12 febbraio, per sciogliere la riserva e comunicare le personalità che comporranno il suo esecutivo di “unità nazionale”. 23 i dicasteri nel complesso, 15 saranno affidati a politici, 8 a tecnici.

Lista ministri senza portafoglio

  • Federico D’Incà (Rapporti col Parlamento)
    • Ha ricoperto lo stesso incarico durante il Conte 2, prima è stato capogruppo M5S e poi questore alla Camera
  • Vittorio Colao (Innovazione Tecnologica e transizione digitale)
    • Da aprile 2020 a giugno 2020 è stato a capo della Task Force nominata da Conte per elaborare le linee guida della Fase 2 dell’epidemia
  • Renato Brunetta (Pubblica Amministrazione)
    • Parlamentare europeo, due volte candidato sindaco di Venezia, e ministro della Pubblica Amministrazione tra il 2008 e il 2011
  • Maria Stella Gelmini (Affari generali e autonomie)
    • Ex Ministro dell’Istruzione nell’ultimo governo Berlusconi
  • Mara Carfagna (Sud e coesione territoriale)
    • È stata ministro per le Pari opportunità tra il 2008 e il 2011
  • Fabiana Dadone (Politiche Giovanili)
    • Durante il Conte 2 è stata ministro della Pubblica Amministrazione
  • Elena Bonetti (Pari opportunità e famiglia)
    • Confermata nella stessa “casella” occupata nel Conte 2
  • Erika Stefani (Disabilità)
    • È stata ministro degli Affari Regionali durante il Conte 1
  • Massimo Garavaglia (Coordinamento di iniziative nel settore del turismo)
    • È stato prima sottosegretario e poi viceministro all’Economia durante il Conte 1

I Ministri con portafoglio del Governo Draghi

  • Luigi Di Maio (Esteri)
    • Confermato alla Farnesina assegnatagli nel Conte 2, dopo essere stato a capo del MISE nel Conte 1
  • Luciana Lamorgese (Interno)
    • Confermata al Viminale dopo aver sostituito Salvini nel passaggio dal Conte 1 al Conte 2  
  • Marta Cartabia (Giustizia)
    • Sostituisce Bonafede, è stato il primo Presidente donna della Corte Costituzionale
  • Lorenzo Guerini (Difesa)
    • Confermato al posto occupato anche durante il Conte 2
  • Daniele Franco (Economia)
    • Direttore Generale della Banca d’Italia è considerato un “fedelissimo” di Draghi
  • Giancarlo Giorgetti (Sviluppo economico)
    • Ex Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio
  • Stefano Patuanelli (Agricoltura)
    • Ex Ministro dello Sviluppo Economico
  • Roberto Cingolani (Transizione ecologica)
    • Ex membro della task force per la Fase 2 dell’epidemia guidata da Colao
  • Enrico Giovannini (Infrastrutture)
    • Ex ministro del Lavoro con Letta ed ex Presidente dell’Istat
  • Andrea Orlando (Lavoro)
    • Ex ministro della Giustizia con Gentiloni e dell’Ambiente con Letta
  • Patrizio Bianchi (Istruzione)
    • Era a capo della task force per la ripartenza della scuola dopo la “prima ondata”
  • Cristina Messa (Università e ricerca)
    • Medico ed ex rettrice dell’Università “Bicocca” di Milano
  • Dario Franceschini (Cultura)
    • Ministro dei Rapporti col Parlamento nel Governo Letta, è stato ministro della Cultura anche nel Governo Gentiloni e nel Governo Renzi oltre che durante il Conte 2.
  • Roberto Speranza (Salute)
    • Ha ricoperto lo stesso incarico anche durante il Conte 2
  • Roberto Garofoli (Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio)
    • Ex giudice del Consiglio di Stato, è stato capo gabinetto del MEF nei governi Renzi, Gentiloni e Conte 1

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →