Coronavirus ultime notizie: vaccini, richiami, contagi, morti della settimana

Pubblicato il 13 Febbraio 2021 alle 07:30 Autore: Guglielmo Sano
Coronavirus ultime notizie: terapie intensive, contagi e morti della settimana

Coronavirus ultime notizie: vaccini, richiami, contagi, morti della settimana

Coronavirus ultime notizie: come si è evoluta l’epidemia di Covid nella settimana compresa tra il 5 e l’11 febbraio? Un riepilogo dei dati più importanti in merito a nuovi casi, terapie intensive, decessi e vaccinazioni.

Coronavirus ultime notizie: l’andamento dei contagi

Coronavirus ultime notizie: tra il 5 e l’11 gennaio si sono registrati in Italia 85.957 nuovi casi, il dato è in aumento (dopo circa tre settimane in discesa) di poco meno del 5% rispetto alla settimana compresa tra il 29 gennaio e il 4 febbraio, quando i casi erano stati 81.939. Le regioni in cui si nota il maggior incremento dei nuovi positivi tra la settimana 29 gennaio/4 febbraio e la settimana 5 febbraio/11 febbraio: Basilicata, Lombardia, Toscana e Campania. I nuovi casi appaiono in diminuzione rispetto alla scorsa settimana, soprattutto, in Veneto, Sicilia e Sardegna.

L’andamento di decessi e terapie intensive

Coronavirus ultime notizie: d’altro canto, continua a diminuire il numero di decessi (quinta settimana consecutiva di calo). Nella settimana compresa tra il 29 gennaio e il 4 febbraio sono stati in tutto 2.860 mentre, tra il 5 febbraio e l’11 febbraio sono stati nel complesso 2.488, il 13% in meno all’incirca. Per quanto riguarda il tasso di occupazione delle terapie intensive: l’Umbria è arrivata a sfiorare il 57%, sopra la soglia critica del 30% anche Friuli Venezia Giulia, Marche, Province di Bolzano e Trento.

I numeri delle vaccinazioni

Coronavirus ultime notizie: le persone che hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose di vaccino hanno superato quota 1.271.000. Le regioni con le migliori percentuale di vaccinati su popolazione totale: la Provincia di Bolzano (oltre il 4%), la Valle d’Aosta (3%), il Piemonte (quasi il 3%), l’Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia (poco sotto il 3%).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →