Governo ultime notizie: terzo mandato Conte? Cosa potrebbe succedere

Pubblicato il 30 Gennaio 2021 alle 09:00 Autore: Guglielmo Sano
Governo ultime notizie: terzo mandato Conte? Cosa potrebbe succedere

Governo ultime notizie: terzo mandato Conte? Cosa potrebbe succedere

Governo ultime notizie: le consultazioni al Quirinale terminano con un nulla di fatto. Mattarella ha quindi affidato un mandato esplorativo al Presidente della Camera Fico invitando i partiti che già hanno sostenuto il Conte Bis ad accordarsi velocemente.  

Governo ultime notizie: crisi di difficile soluzione

Governo ultime notizie: tre giorni di consultazioni non sono serviti a trovare una soluzione alla crisi politica seguita all’abbandono della maggioranza da parte di Italia Viva. Abbandono che a sua volta, dopo una fiducia ottenuta con difficoltà dal governo al Senato, ha determinato le dimissioni del Presidente del Consiglio Conte. Quest’ultimo, quindi, ha scelto di rimettere il mandato al Capo dello Stato prima di incassare un’annunciata sconfitta sulla relazione sullo stato della Giustizia del ministro Bonafede a Palazzo Madama (era prevista per giovedì).

Infatti, in aula avrebbe raccolto molti meno voti favorevoli di quelli necessari a raggiungere la maggioranza assoluta. Rimasto a Palazzo Chigi per il disbrigo dell’ordinaria amministrazione, Conte ha fatto un ultimo tentativo in chiave “volenterosi”: in pratica, ha cercato di convincere alcuni senatori di gruppo misto e opposizione a formare un nuovo gruppo a suo sostegno (una “quarta gamba” centrista che avrebbe dovuto sostituire Italia Viva). Fallita l’operazione e visto che non ha mai veramente preso quota l’ipotesi governo di larghe intese (con Forza Italia): l’unica maggioranza possibile resta quella che ha sostenuto il Conte bis.

Che possibilità di veder nascere un Conte ter?

Governo ultime notizie: dalle consultazioni è emerso, come si diceva, un dato praticamente incontrovertibile. In questo momento un governo può nascere solo se sostenuto da M5S, Pd, LeU e Italia Viva. Una realtà che chiaramente consegna un ruolo importantissimo al partito di Renzi. Dopo la netta chiusura degli ultimi giorni a un ritorno di Renzi in maggioranza, Dem e pentastellati non hanno potuto fare altro che prendere atto della realtà e riaprire la porta a Italia Viva.

Il mandato esplorativo a Fico dovrebbe, quindi, avere lo scopo di condurre delle trattative più “distese” con i renziani: sul tavolo potrebbe esserci anche il nome del prossimo inquilino del Palazzo Chigi sicuramente, d’altra parte, è innegabile che il nome di Conte sia il “punto di equilibrio” più semplice da trovare in questo momento. Insomma, il Conte Ter ha davanti a sé una strada in salita ma, allo stato attuale, sembra anche lo sbocco obbligato della crisi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →