Tecnologia VR e molto altro: i casino online pronti a una nuova rivoluzione

Pubblicato il 14 Dicembre 2020 alle 14:56 Autore: Redazione


Tecnologia VR e molto altro: i casino online pronti a una nuova rivoluzione

Negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere il mondo dei casino digitali e anche coloro che non sono giocatori sanno quanto tale settore rappresenti oggi uno dei migliori esempi di innovazione e orientamento al futuro. Quali sono dunque le prospettive e le novità che riguarderanno il comparto iGaming nei prossimi mesi?

Tecnologia VR

Cloud Gaming: il gioco si sposta nella nuvola virtuale

Il concetto di “cloud” è sempre più diffuso, non solo in ambito professionale ma anche nel campo dell’intrattenimento. Con questo termine, che può essere tradotto semplicemente come “nuvola”, si fa riferimento a uno spazio virtuale in cui possono essere archiviati file, documenti e altri contenuti digitali, come accade per esempio con Dropbox. Negli ultimi anni, la tecnologia cloud si è diffusa ampiamente in numerosi settori, portando alla possibilità di condividere qualsiasi tipo di contenuto, dai documenti di lavoro ai file audio, su appositi server remoti, ma anche di usufruire di file audio e video in streaming così come di giocare online.

Come accadrebbe su un hard disk fisico, in cui vengono immagazzinati i dati ma limitatamente alle dimensioni dello stesso, nel cloud si usufruisce di uno spazio potenzialmente infinito, in cui ciascuno può caricare ciò che desidera, per archiviarlo in maniera privata e sicura o condividerlo con altre persone. L’idea di cloud gaming parte proprio da questa filosofia di fondo: sfruttando il server virtuale, i videogiochi vengono infatti resi disponibili su piattaforme digitali a tutto vantaggio delle prestazioni ed eliminando la necessità di utilizzare dei supporti fisici sempre più potenti.

Proprio il comparto dei casino digitali si è mostrato sin da subito interessato a questa tecnologia come strumento per favorire una migliore esperienza ai propri utenti, velocizzando il gioco e rendendolo più facilmente fruibile da qualsiasi dispositivo. Più che di una prospettiva per il futuro, nel caso delle sale gioco virtuali il cloud è ormai una vera e propria realtà, che potrà soltanto migliorare e innovarsi con il passare del tempo.

Tecnologia VR

La realtà virtuale per un’esperienza immersiva

Un settore altamente innovativo come quello dei casino online, in cui piattaforme come quella di Betway hanno dato ampio spazio all’utilizzo di nuove tecnologie, non poteva non investire sulla tecnologia della realtà virtuale per migliorare la user experience dei propri utenti.

Proprio la realtà virtuale rappresenta forse una delle opzioni più interessanti e suggestive nell’ambito delle innovazioni per l’iGaming. Grazie a questa particolare tecnologia, infatti, l’esperienza di gioco sarà sempre più immersiva e totalizzante, tale da rendere le puntate all’interno del casino digitale ancora più vicine alle emozioni tipiche di una sala fisica.

La realtà virtuale si basa infatti sull’idea di far entrare l’utente direttamente nella scena del gioco o, comunque, in un contesto virtuale del tutto simile alla realtà. In questo senso, i visori VR vengono oggi ampiamente utilizzati anche in ambiti diversi da quelli dell’intrattenimento, per esempio per effettuare simulazioni di attività particolarmente complesse (come racconta per esempio il magazine Wired per ciò che riguarda il settore medico) oppure per immergersi in una ricostruzione storica a fini di studio o turistico.

In abbinamento alla realtà aumentata, che al contenuto esperienziale aggiunge anche l’arricchimento della percezione sensoriale mediante utilizzo di informazioni elettroniche, questa novità potrà rappresentare per i casino digitali, e non solo, un vero e proprio punto di svolta, un nuovo elemento di rottura capace di rivoluzionare un settore sempre in prima linea per ciò che riguarda l’utilizzo delle tecnologie a supporto dell’utente.

Nuovi sistemi di riconoscimento per una maggiore sicurezza

Non meno importanti sono le nuove tecnologie utilizzate per garantire agli utenti livelli di sicurezza e protezione dei dati ancora maggiori rispetto al passato. I casino digitali si sono mossi sempre in anticipo in tal senso, tanto da diventare spesso degli ottimi esempi di good practises per quanto riguarda la tutela dei propri clienti.

Proprio per questo motivo, l’utilizzo di nuovi e più sicuri sistemi di accesso sarà uno dei cavalli di battaglia dei principali operatori del comparto, che sfrutteranno nel prossimo futuro il riconoscimento di voce, gesti, impronte digitali e lineamenti del volto per assicurare un’esperienza di gioco assolutamente priva di ogni rischio.

Tanti passi in avanti, dunque, sia dal punto di vista prettamente ludico che nell’ottica della sicurezza, per un’offerta sempre più vicino alle esigenze e alle richieste dei videogiocatori.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →