Flamengo-River Plate, si fa sul serio: è tempo di finale di Copa Libertadores

Pubblicato il 22 Novembre 2019 alle 19:49 Autore: Lorenzo Annis
Flamengo-River Plate, si fa sul serio: è tempo di finale di Copa Libertadores

È finalmente giunto il tanto atteso momento, quello della finale di Copa Libertadores. Il match Flamengo-River Plate sarà la grande sfida che si disputerà in quel di Lima, in Perù, all’Estadio Monumental sabato 23 novembre alle ore 21:00.

Di fronte due delle squadre più forti e complete dell’intero Sudamerica, pronte a darsi battaglia nei novanta minuti più eventuali supplementari e calci di rigore in una finale che finalmente verrà disputata in gara unica.

LEGGI ANCHE: Scarpa d’oro 2019/20, continua la sfida: salgono Lewandowski e Immobile

Flamengo-River Plate, finale di Libertadores: il Mengão prova lo sgambetto

Oltre che una grande partita, si tratta – forse soprattutto – dell’ennesimo incrocio Brasile-Argentina. Il Flamengo si è reso fin qui autore di una splendida stagione, avendo quasi vinto il Brasileirao grazie agli attuali 81 punti conquistati in trentaquattro uscite su trentotto. Trascinati da un Gabigol mai visto prima, i rubronegros possono conquistare uno storico doblete; l’unica Libertadores vinta risale al 1981, quando i cileni del Cobreloa furono abbattuti dalla furia di Zico prima della conquista, durante lo stesso anno, anche della Coppa Intercontinentale contro il Liverpool. Da quel momento in poi, in abito internazionale il Flamengo ha conquistato solamente la Copa de Oro nel 1996 e la Coppa Mercosur nel 1999: troppo poco per una squadra con un blasone del genere.

In campo si farà affidamento ovviamente sugli uomini migliori e con più esperienza, fra i quali spiccano Diego Alves, Rafinha, e De Arrascaeta, senza dimenticare l’ex Roma e Fiorentina Gerson. Ma l’uomo di punta sarà Gabigol che, in caso di successo, si consacrerebbe definitivamente.

Il River per scalare il palmarés e difendere il titolo

I campioni uscenti del River Plate vogliono continuare a dominare nel continente. Dopo l’avvento in panchina di Napoleon Gallardo nel 2014, i Millonarios hanno trionfato due volte proprio in Copa Libertadores, una volta in Copa Sudamericana e in Suruga Bank e ben tre volte in Recopa Sudamericana. Dopo aver eliminato nuovamente gli acerrimi rivali del Boca Juniors, i ragazzi di Buenos Aires vanno alla ricerca del quinto titolo nella manifestazione per agganciare il Peñarol e avvicinarsi proprio al Boca (6) e all’Independiente (7).

In campo si farà affidamento soprattutto su Armani, Enzo Perez, Santos Borré e Matias Suarez per ripetere l’impresa dello scorso anno.

Le probabili formazioni di Flamengo-River Plate

Flamengo (4-2-3-1): Alves; Rafinha, Caio, Marí, Luis; Gerson, Wilian; Éverton, Henrique, De Arrascaeta; Gabriel BarbosaAllenatore: Jorge Jesus.

River Plate (4-4-2): Armani; Montiel, Martínez Quarta, Pinola, Casco; Fernández, Pérez, Palacios, De la Cruz; Borré, Suárez. Allenatore: Marcelo Gallardo.

Dove vedere la finale di Copa Libertadores in diretta tv e streaming

Flamengo-River Plate verrà trasmessa in diretta ed esclusiva su DAZN.

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →