Sondaggi elettorali Demopolis: centrodestra vincente se si andasse al voto

Pubblicato il 20 Gennaio 2021 alle 17:53 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi elettorali demopolis, sondaggi politici demopolis

Sondaggi elettorali Demopolis: centrodestra vincente se si andasse al voto

Ieri il governo Conte, orfano di Italia viva, ha ottenuto la fiducia al Senato dopo quella alla Camera di lunedì. Le urne sono scongiurate, almeno per il momento. Ma se il premier non dovesse riuscire nell’impresa di allargare la maggioranza come richiestogli dal Pd ecco allora che le elezioni anticipate tornerebbero ad affacciarsi all’orizzonte. E’ allora utile dare un’occhiata ai valori dei partiti. A questo proposito l’Istituto Demopolis ha rilevato per la trasmissione di La7, Otto e Mezzo, le intenzioni di voto ai partiti nei giorni della crisi di governo. Se si andasse al voto, la Lega sarebbe prima forza con il 23% seguita dal Pd con il 20,8%. Terzo gradino del podio per Fratelli d’Italia con il 17% mentre il M5S otterrebbe il 15,5%. Sotto il 10% Forza Italia (8%), Sinistra-LeU (3,7%), Azione (2,8%) e per ultima Italia viva (2,6%).

Guardando alle aree politiche, il centrodestra raccoglierebbe il 48% dei consensi contro il 40% della coalizione di governo composta da Pd, M5S e LeU. Secondo Demopolis, il restante 12% sarebbe ad appannaggio delle altre forze politiche minori (Azione, Italia Viva, Cambiamo, +Europa e Nci).

sondaggi elettorali demopolis, intenzioni voto
Fonte: Demopolis

Sondaggi elettorali Demopolis: la simulazione sull’attribuzione dei seggi alla Camera con il Rosatellum

L’istituto Demopolis ha infine condotto una simulazione sull’attribuzione dei seggi con il Rosatellum nella Camera “tagliata” a 400 seggi. Il centrodestra otterrebbe 225 seggi conquistando i due terzi dei 147 collegi assegnati nella quota uninominale. L’area giallo rossa ne conquisterebbe 164. I seggi sarebbero così ripartiti tra le forze politiche: Lega 108 seggi, Fratelli d’Italia 75, Forza Italia 38, Pd 83, M5S 60, LeU 16. “Parzialmente diverso, con una partita meno scontata, sarebbe lo scenario del voto nell’ipotesi di una legge elettorale proporzionale” conclude Demopolis.

sondaggi elettorali demopolis, simulazione voto
Fonte: Demopolis

Sondaggi elettorali Demopolis: nota metodologica

L’indagine è stata realizzata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 15 al 18 gennaio 2021, per il programma Otto e Mezzo, su un campione stratificato di 2.000 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →