Pasta salmone e zucchine in bianco

Pubblicato il 19 Gennaio 2021 alle 13:41 Autore: Claudia Mustillo

Se cercate un primo piatto veramente semplice e facile da preparare provate questa pasta salmone e zucchine in bianco, una pasta veramente gustosa e sfiziosa. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti 

  • 320 g di pasta
  • 3 zucchine medie
  • 350 g di salmone
  • Sale fino q.b.
  • 5-6 cucchiai di olio evo
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 spicchietto d’aglio

Iniziamo la preparazione della pasta salmone e zucchine quindi per prima cosa portate sul fuoco una pentola piena d’acqua, coprite con il coperchio ed attendete che l’acqua arrivi ad ebollizione. Nel frattempo lavate le zucchine, privatele delle estremità, asciugate e tagliate a pezzi. Quindi pulite uno spicchio di aglio e tagliate la cipolla. A questo punto prendete una padella abbastanza capiente, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, mettete l’aglio. 

Continuate la preparazione della pasta salmone e zucchine in bianco quindi quando l’aglio sarà dorato, rimuovetelo e aggiungete cipolla e zucchine, regolate di sale e fate cuocere per 10-12 minuti a fiamma dolce coprendo con il coperchio, nel frattempo tagliate a pezzetti piccoli il salmone. 

Quando l’acqua per la pasta sarà arrivata a temperatura, aggiungete la pasta e lasciate cuocere 3-4 minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione. Quindi aggiungete la pasta in padella con le zucchine, alzate la fiamma, trasferite la pasta e fatela finire di cuocere insieme alle zucchine, mescolando spesso ed aggiungendo l’acqua di cottura all’occorrenza. Passati  2-3 minuti da quando avete messo la pasta in padella, mettete il salmone, non aggiungete altra acqua e fate finire di cuocere la pasta e fate cuocere il salmone mescolando spesso. Servite in tavola questa deliziosa ricetta.

Se lo gradite potete aggiungete anche della scorza di limone, a questa deliziosa ricetta, per dare un po’ di sapore oppure della curcuma o del curry insieme alle zucchine. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta