Jean-Pierre Bacri è morto: chi era l’attore francese

Pubblicato il 19 Gennaio 2021 alle 07:00 Autore: Daniele Sforza
Jean-Pierre Bacri è morto

Jean-Pierre Bacri è morto: chi era l’attore francese

Jean-Pierre Bacri è morto lunedì 18 gennaio 2021 a Parigi. Aveva 69 anni e la causa del decesso è da addursi al cancro contro cui lottava da tempo. Jean-Pierre Bacri era un attore e sceneggiatore francese, molto popolare in patria, e noto anche in Italia, per aver partecipato ad alcuni film transalpini che hanno avuto successo anche da noi.

Jean-Pierre Bacri è morto: chi era l’attore de Il gusto degli altri

Jean-Pierre Bacri nasce il 24 maggio 1951 a Bou Ismaïl, in Algeria. Di origine ebraica algerina, la sua carriera esplode a teatro, la sua prima passione, poi trasferita sul grande schermo. Importantissimo il sodalizio anche sentimentale con l’attrice, sceneggiatrice e regista Agnès Jaoui (dal 1983 al 2012). Con lei ha scritto e interpretato i film da lei diretti: da Il gusto degli altri a Così fan tutti, fino a Quando meno te l’aspetti.

Bacri ha interpretato spesso il prototipo del personaggio brontolone e annoiato, il classico personaggio privo di mordente, ma che nasconde dentro di sé una scintilla, che quando si accende rivela tutta la sua profonda umanità. Attore di straordinario talento, ha vinto 5 César, i premi nazionali del cinema, ma ha conquistato anche trofei in qualità di sceneggiatore, spesso in coppia con la Jaoui: è il caso di Smoking/No Smoking, ma anche di Aria di famiglia e Parole, parole, parole…

Nel 1998 aveva lavorato con Nicole Garcia nel film Place Vendôme, collaborazione ripetuta nel 2005 per il film Quello che gli uomini non dicono. Tra i suoi ultimi film C’est la vie – Prendila come viene e infine Place Publique (2018), di Agnès Jaoui.  

A dare l’annuncio della sua morte è stato il suo agente.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →