Sondaggi elettorali Tecnè: solo il 26% degli italiani vuole un ritorno alle urne

Pubblicato il 14 Gennaio 2021 alle 19:55 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi politici tecnè, sondaggi elettorali Tecnè

Sondaggi elettorali Tecnè: solo il 26% degli italiani vuole un ritorno alle urne

La crisi di governo è stata apparecchiata da Renzi annunciando il ritiro delle ministre Bonetti e Bellanova e del sottosegretario Scalfarotto. Ora si aprono diversi scenari. Tutti da verificare. Il centrodestra unito chiede un ritorno immediato alle urne ma a propendere per questa ipotesi è solo il 26% degli italiani mentre la maggioranza (63%) preferirebbe che la legislatura continuasse con soluzioni politiche alternative. Che sia un governo Ursula, un Conte ter con l’attuale maggioranza, un governo di costruttori poco importa. Basta che si vada avanti. I dati, raccolti dai sondaggi elettorali Tecnè realizzati l’11 di gennaio, evidenziano un altro aspetto: la percentuale di chi vuole il voto è più bassa della somma dei consensi dei partiti di centrodestra. In pratica, solo la metà di chi vota Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia spinge per le urne, l’altra metà preferisce che non si vada al voto quando ancora imperversa la pandemia, con il piano vaccinale in pieno svolgimento e con l’economia del Paese da ristrutturare.

Sondaggi elettorali Euromedia: intenzioni di voto

E’ però utile vedere chi voterebbero gli italiani qualora la legislatura si spezzasse anzi tempo. I sondaggi elettorali Tecnè – in linea con i dati raccolti da una recente rilevazione Euromedia – danno la Lega ancora prima forza ma con il 23,4% dei consensi. Sono poco più di tre i punti di distacco dal Pd, secondo al 20%. Fratelli d’Italia segue con il 16,6%. In quarta posizione con il 14,1% il Movimento 5 Stelle mentre Forza Italia è tornata in doppia cifra (10,5%). La Sinistra e Azione si equivalgono (3,1% ciascuno) mentre Italia viva è sotto la soglia di sbarramento del 3% (2,8%). Chiudono +Europa (1,9%) e Verdi (1,5%). Molto alta la quota di astenuti e incerti (44,2%) a testimoniare il forte discredito di cui gode la classe politica attuale tra la popolazione.

Sondaggi elettorali Tecnè: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 11 gennaio 2021. Campione probabilistico articolato per sesso, età, area geografica, ampiezza
centri – ponderazione sociodemografico e politico. Campione di 800 casi [totale contatti: 5.198 (100%) – rispondenti: 800 (15,4%) – rifiuti/sostituzioni: 4.398 (84,6%)]. Campione rappresentativo della popolazione > 18 anni residente in Italia – Margine di errore: +/-3,5% (sui risultati a livello dell’intero campione). Metodo raccolta delle informazioni: cati-cawi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →