Coronavirus ultime notizie: terapie intensive, contagi e morti all’11 gennaio

Pubblicato il 11 Gennaio 2021 alle 17:23 Autore: Guglielmo Sano
Coronavirus ultime notizie: terapie intensive, contagi e morti della settimana

Coronavirus ultime notizie: terapie intensive, contagi e morti all’11 gennaio

Coronavirus ultime notizie: l’ultimo bollettino sull’andamento dell’epidemia diffuso dal Ministero della Salute. I dati su nuovi contagi, decessi, ricoveri in terapia intensiva e reparto ordinario all’11 gennaio 2021.

Coronavirus ultime notizie: il bollettino dell’11 gennaio

L’ultimo bollettino sull’andamento dell’epidemia diffuso dal Ministero della Salute nella giornata di oggi 11 gennaio 2021. Di seguito i dati più significativi:

  • Nuovi positivi: 12.532
  • Tamponi eseguiti: 91.656
  • Nuovi decessi: 448
  • Nuovi ricoveri in terapia intensiva: 27
    • Attualmente ricoverati in terapia intensiva: 2.642
  • Nuovi ricoveri in reparto ordinario: 176
  • Attualmente ricoverati in reparto ordinario: 23.603
  • Nuovi dimessi/guariti: 16.035
  • Attualmente in isolamento domiciliare: 549.734
    • Attualmente positivi: 575.979

Le regioni più colpite e numero vaccinati

Il rapporto positivi/tamponi, oggi lunedì 11 gennaio 2021, si attesta a quota 13,6% (in lieve crescita rispetto a ieri quando si fermava al 13,3%). Le vaccinazioni in Italia hanno superato quota 650mila: intanto, partono le prime spedizioni del vaccino Moderna negli Stati Ue. Tra le regioni che hanno fatto registrare il maggior incremento dei contagi nelle ultime 24 ore: Emilia Romagna (1.942), Veneto (1.715), Lazio (1.254), Campania (1.021).

In arrivo Nuovo Dpcm sull’epidemia

Sta arrivando una nuova impennata di contagi, dobbiamo fare ancora dei sacrifici” ha detto oggi, intervistato dal Tg3 il Presidente del Consiglio Conte. Parole che tradiscono una certa preoccupazione per l’andamento dell’epidemia: quindi, non è atteso alcun alleggerimento delle restrizioni con il nuovo Dpcm che verrà licenziato in prossimità del 16 gennaio, quando si esaurirà l’azione del precedente. Al contrario, potrebbe arrivare una nuova stretta alle regole anti-contagio: per esempio, dovrebbe essere proibito anche l’asporto per bar e ristoranti dopo le 18 (finora è stato consentito fino alle 22).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →