Autocertificazione 7 gennaio 2021: ecco quando serve da oggi

Pubblicato il 7 Gennaio 2021 alle 10:47 Autore: Guglielmo Sano
Folla

Autocertificazione 7 gennaio 2021: ecco quando serve da oggi

Oggi, giovedì 7 gennaio 2020, entra in vigore il nuovo decreto sull’epidemia: dunque, l’Italia lascia la zona rossa e torna in zona gialla, anche se “rafforzata”. Ecco quali sono le restrizioni in vigore e quando serve l’autocertificazione.

Le restrizioni della zona gialla “rafforzata”

Oggi, giovedì 7 gennaio 2020, entra in vigore il nuovo decreto sull’epidemia: resterà valido fino al 15 gennaio. L’Italia, quindi, lascia la zona rossa e torna in zona gialla ma “rafforzata” anche domani venerdì 8 gennaio: nel weekend tutto il paese transiterà in zona arancione e successivamente, in base ai dati del nuovo monitoraggio (sarà diffuso domani) verranno assegnati i “colori” alle singole regioni. Cosa si intende con “rafforzata”? L’intero territorio nazionale si trova nella fascia di rischio più permissiva, tuttavia, non è permesso spostarsi tra le regioni se non per motivi urgenti e improrogabili (che andranno, appunto, opportunamente segnalati con un’autocertificazione).  

Autocertificazione: quando serve?

Quando serve, quindi, l’autocertificazione nella zona gialla “rafforzata” che durerà giovedì 7 gennaio e venerdì 8 gennaio 2020? Sono questi i casi in cui bisognerà utilizzare il documento ormai ben noto agli italiani:

  • quando si varcano i confini della propria regione
  • quando ci si sposta tra le 22 e le 5, in pratica, durante il coprifuoco

Invece, quando servirà compilare il modulo nel weekend successivo, cioè nei giorni 9 e 10 in cui l’intero paese sarà in zona arancione? Oltre che nei due casi di prima, sarà necessario autodichiarare i motivi dello spostamento se si oltrepassano i confini del proprio comune, da ricordare però che resta valida la regola per i piccoli comuni, in pratica, per chi abita in un comune con meno di 5mila abitanti è consentito spostarsi liberamente nel raggio di 30 chilometri ma senza poter recarsi in un capoluogo di provincia.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →