Coronavirus ultime notizie: restrizioni a Natale e Capodanno. Come funzionano?

Pubblicato il 19 Dicembre 2020 alle 08:00 Autore: Guglielmo Sano

Coronavirus ultime notizie: il Presidente del Consiglio Conte ha comunicato quali saranno le restrizioni in vigore sotto le feste

Attività chiuse per un mese, ecco chi rischia seriamente lo stop

Coronavirus ultime notizie: restrizioni a Natale e Capodanno. Come funzionano?

Coronavirus ultime notizie: nel corso della serata di ieri il Presidente del Consiglio Conte ha comunicato ufficialmente quali saranno le restrizioni anti-contagio in vigore durante sotto le feste. Una panoramica delle misure messe in campo dal governo.

Coronavirus ultime notizie: le restrizioni a Natale e Capodanno

Coronavirus ultime notizie: il Presidente del Consiglio Conte ha annunciato ufficialmente quali saranno le restrizioni anti-contagio in vigore sotto le feste (Il testo del nuovo Decreto).

Zona rossa, zona arancione, zona gialla

Detto ciò, si è capito che l’intero territorio nazionale sarà

  • in zona rossa nei giorni 24, 25, 26 e 27 dicembre,
  • in zona arancione nei giorni 28, 29, 30 dicembre,
  • poi di nuovo zona rossa il 31 dicembre, l’1, il 2, il 3 gennaio,
  • ancora zona arancione giorno 4 gennaio
  • e, infine, zona rossa il 5 e il 6 gennaio.

Cosa si può fare in zona rossa?

Coronavirus ultime notizie – Durante i giorni di zona rossa, quindi anche a Natale e Capodanno, ci si potrà comunque spostare per fare visita a qualcuno anche se con diverse limitazioni (in primis, il coprifuoco tra le 22 e le 5): tra queste il numero massimo di persone che si possono ospitare simultaneamente in casa. Non potranno essere più di due, d’altra parte, nel conteggio non vanno inseriti né bambini e ragazzi con età inferiore ai 14 anni né le persone disabili o non autosufficienti. Inoltre, ci si potrà recare presso un’unica abitazione (“ubicata nella medesima regione”).

Coronavirus ultime notizie: ci si può spostare tra comuni?

Nei giorni in zona arancione, gli abitanti di un comune con meno di 5mila abitanti potranno spostarsi in un altro comune posto all’interno di un raggio ampio al massimo 30 chilometri, d’altra parte, non gli sarà consentito recarsi nei comuni capoluogo di provincia.  

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →