Sondaggi elettorali Noto: coprifuoco Natale, italiani divisi

Pubblicato il 4 Dicembre 2020 alle 09:55 Autore: Andrea Turco
ultimi sondaggi, sondaggio, sondaggi noto, sondaggi politici noto, sondaggi elettorali noto

Sondaggi elettorali Noto: coprifuoco Natale, italiani divisi

La decisione del governo di mantenere il coprifuoco durante le feste natalizie divide gli italiani tra favorevoli (45%) e contrari (41%). Il 53% dichiara di essere contrario al divieto di ricongiungimento familiare (esclusi i casi estremi come la presenza di anziani soli). Il 65% si trova invece d’accordo sul divieto di sciare durante le festività (di parere opposto il 24%). Infine, il 65% afferma che rispetterà le indicazioni del governo in merito al numero di persone da invitare al pranzo o alla cena di Natale. Sono questi alcuni dei dati rilevati dagli ultimi sondaggi Noto per Porta a Porta andati in onda il 3 dicembre 2020.

Sondaggi elettorali Noto: vaccino anti-Covid, i giovani i più dubbiosi

L’indagine si è occupata anche del vaccino anti-Covid. Il 36% preferisce valutare l’efficacia delle cure prima di vaccinarsi. Una scelta quest’ultima, che diventa maggioranza tra i giovani (52%). A volersi vaccinare subito appena la cura sarà pronta è invece il 33%. I più disposti a farsi vaccinare sono adulti (39%) e anziani (34%). A dire no al vaccino è invece il 21% degli intervistati. Ma come mai tra i giovani prevalgono i dubbiosi? Risponde Antonio Noto, direttore dell’istituto omonimo: “I giovani continuano a sentirsi più lontani dalla possibilità di contagio. Non sono negazionisti ma rimangono critici sull’efficacia dei vaccini in fase di studio”.

In merito alla sanità, quasi un italiano su due ritiene che a gestirla dovrebbe essere il governo mentre per il 37% dovrebbero essere le regioni. A preferire una gestione statale dell’apparato sanitario sono soprattutto gli abitanti di centro e isole mentre al Nord, un residente su due, preferirebbe che la gestione della sanità fosse di pertinenza esclusiva delle regioni.

Sondaggi elettorali Noto: intenzioni voto

La Lega rimane la prima forza politica del Paese con il 25% dei consensi. Cresce di mezzo punto al 21% il PD. Stesso incremento lo registra FDI che sale al 16% e stacca il M5S in calo di un punto al 14%. Forza Italia guadagna un punto e si attesta al 7%. Italia Viva sale al 4% seguita da Azione al 3,5%. Poco più sotto ci sono La Sinistra (2%) , Verdi (1,5%), Cambiamo (1,5%) e +Europa (1%).

sondaggi elettorali noto, giallo rossi
Fonte: Noto
sondaggi elettorali noto, lega
Fonte: Noto
sondaggi elettorali noto, piccoli partiti
sondaggi elettorali noto, giallo rossi

Sondaggi elettorali Noto: nota metodologica

In attesa di diffusione.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →