Pensioni ultime notizie: calcolo importo assegno 2021, come si fa

Pubblicato il 1 Dicembre 2020 alle 07:30 Autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie calcolo importo assegni 2021

Pensioni ultime notizie: calcolo importo assegno 2021, come si fa

Pensioni ultime notizie: si sta per concludere quest’anno estremamente difficile e ne sta per iniziare uno nuovo e i pensionati sono in attesa di scoprire quanto percepiranno al mese a decorrere dal 1° gennaio 2021. Il decreto ministeriale del Mef datato 16 novembre ha già rivelato il tasso di rivalutazione definitivo e ufficiale per il 2020, che è anche la base sulla quale si effettua il calcolo dell’importo degli assegni. Scatterà nel 2021 un piccolo conguaglio che permetterà ai pensionati di avere qualcosina in più sul loro assegno. Nessun aumento legato alla rivalutazione, però, a causa della variazione negativa dell’indice dei prezzi e dunque alla conseguente stabilità del tasso di rivalutazione.

Pensioni ultime notizie: aumento assegni molto leggero

Com’è noto il Ministero dell’Economia, in base ai dati Istat sulle variazioni dell’indice dei prezzi, stabilisce un tasso di rivalutazione delle pensioni, che ha natura provvisoria e che può essere confermato solo nell’anno seguente. Da qui il conguaglio “a credito” che arriverà ad aumentare leggermente gli importi sugli assegni nel prossimo anno. Infatti, quest’anno, rispetto allo 0,40% originariamente preventivo, si è avuto un tasso di rivalutazione definitivo dello 0,50%. Il conguaglio “a credito”, perciò, sarà dello 0,10%.

La tabella con la percentuale di rivalutazione definitiva

Una percentuale che però non si applicherà a tutti gli assegni, in quanto a un importo alto spetterà una rivalutazione più ridotta. Nella tabella seguente le percentuali di rivalutazione con il tasso definitivo (tra parentesi la percentuale ricavata dal tasso provvisorio dello 0,40%).

Importo pensionePercentuale rivalutazioneTasso rivalutazione definitivo (percentuale con il provvisorio)
Inferiore a 4 volte il trattamento minimo100%0,50% (0,40%)
Tra 4 e 5 volte il minimo77%0,385% (0,308%)
Tra 5 e 6 volte il minimo52%0,260% (0,208%)
Tra 6 e 8 volte il minimo47%0,235% (0,188%)
Tra 8 e 9 volte il minimo45%0,225% (0,180%)
Superiore a 9 volte il trattamento minimo40%0,200% (0,160%)

Pensioni ultime notizie: come calcolare l’aumento degli assegni 2021

Per calcolare l’importo dell’assegno pensionistico servirà prendere come riferimento questa tabella e moltiplicare l’importo dell’ultimo assegno (dicembre 2019) per il tasso di rivalutazione definitivo. Non aspettatevi granché: l’incremento sarà davvero poca roba.

A ogni modo ci sono cambiamenti anche negli importi dell’assegno sociale (che aumenta a 460,27 euro) e della pensione minima (515,57 euro).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →