Straccetti di tacchino con funghi porcini

Pubblicato il 30 Novembre 2020 alle 12:38 Autore: Claudia Mustillo

Gli straccetti di tacchino con funghi porcini sono un secondo delizioso, rapido e semplice da preparare. Un piatto comodo quando si rientra in casa tardi da lavoro. Vediamo insieme la ricetta 

  • 600 gr. di petto di tacchino
  • 300 gr. di funghi misti
  • 200 ml. di panna da cucina
  • 160 gr. di philadelphia
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale fino q.b.
  • 1 tazzina di vino bianco
  • Prezzemolo (opzionale)

Iniziate la preparazione degli straccetti di tacchino con funghi porcini quindi per prima cosa tagliate i funghi a pezzetti piccoli, aggiungete 3-4 cucchiai d’olio evo in una padella, mettete uno spicchio d’aglio abbastanza grosso e fatelo dorare. Dorato leggermente l’aglio, aggiungete i funghi e fateli cuocere per 6-7 minuti. Nel frattempo, tagliate il petto di tacchino a straccetti aiutandovi con un coltello o molto più semplicemente con delle forbici da cucina. Passati 6-7 minuti se desiderate, sfumate i funghi con una tazzina di vino bianco secco e fate evaporare il vino tenendo alta la fiamma.

Continuate la preparazione degli straccetti di tacchino con funghi porcini, quindi passati in tutto 10 minuti, unite gli straccetti di tacchino ai funghi e fate cuocere a fiamma media per 6-7 minuti. Cotta la carne, abbassate la fiamma a minimo, aggiungete la panna e mescolate, poi, dopo aver amalgamato bene bene il tutto, aggiungete la philadelphia e mescolate dolcemente in modo da farla sciogliere ed amalgamare il tutto per bene. Sciolta la philadelphia, spegnete la fiamma e servite. Se preferite, colorate un pò il piatto con del prezzemolo. Servite in tavola questo secondo delizioso e godetevi questa ricetta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta