Risotto zucca guanciale e pecorino

Pubblicato il 27 Novembre 2020 alle 09:59 Autore: Claudia Mustillo

Il risotto zucca guanciale e pecorino è un primo piatto veramente delizioso, rapido e veloce da preparare è comodo per tutti i giorni, ma anche per una cena o un evento speciale con amici e parenti. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti

  1. 320 gr. di riso carnaroli
  2. 300 gr. di zucca (il peso si riferisce alla zucca già sbucciata)
  3. 100 gr. di pecorino stagionato
  4. 150-200 gr. di guanciale
  5. Peperoncino macinato
  6. 2 tazzine di vino bianco (secco)
  7. Olio evo q.b.
  8. Sale q.b.

Per il brodo o utilizzate un dado vegetale oppure vi occorrerà:

  1. 1 lt. di acqua
  2. 1 patata media
  3. 1 cipolla media
  4. 1 carota
  5. 1 costa di sedano

Iniziamo la preparazione del risotto zucca guanciale e pecorino, iniziando dal brodo: mettete 1 lt di acqua in un pentolino, sbucciate e lavate e poi tagliate a pezzetti una patata, una cipolla, una carota ed una costa di sedano e portate ad ebollizione. Nel frattempo, continuate la preparazione quindi sbucciate e lavate la zucca e poi tagliatela a pezzetti, tagliate una cipolla a pezzetti, aggiungete 3-4 cucchiai di olio evo in un tegame ed aggiungete la cipolla e a fiamma media fatela appassire. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungete la zucca ancora umida e fate cucinare per un paio di minuti a fiamma vivace. Nel frattempo tagliate il guanciale a listarelle e senza aggiungere olio o altri grassi, mettete a rosolare in una padella a fiamma molto dolce. 

A questo punto quando saranno passati 2-3 minuti, aggiungete una tazzina di vino bianco e sempre a fiamma alta, fate evaporare velocemente. Evaporato il vino, coprite la zucca, per il risotto alla zucca con guanciale e pecorino, con qualche mestolo di brodo vegetale e fate cuocere a fiamma alta per 8-10 minuti. Quando il brodo si sarà asciugato, trasferite zucca e cipolle nel bicchiere del minipimer, aggiungete un mezzo mestolo di acqua di brodo, frullate tutto e mettete da parte. 

Ora, nello stesso olio che avete utilizzato per cucinare la zucca, versate il riso e a fiamma molto bassa, fatelo tostare per 3-4 minuti. Poi, alzate la fiamma al massimo e sfumate con una tazzina di vino bianco. Quando il vino sarà evaporato del tutto, aggiungete subito il brodo fino a coprire completamente il riso e lasciate cuocere a fiamma media. Man mano che occorre, aggiungete il brodo che dovrete lasciarvi in un pentolino a parte su un fornello con la fiamma sempre accesa (dovrà bollire sempre). Quando mancheranno 4-5 minuti alla fine della cottura del riso, aggiungete la zucca, mescolate e fate finire di cuocere. Quando il riso sarà cotto, spegnete e mantecate aggiungendo il pecorino. Aggiungete poi il guanciale croccante e mescolate il tutto. Servite in tavola questo delizioso risotto con zucca pecorino a guanciale. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta