Linguine acqua e farina ricetta completa

Pubblicato il 24 Novembre 2020 alle 08:55 Autore: Claudia Mustillo

Se cercate una ricetta per le linguine acqua e farina fatte in casa questa vi indicherà tutti i passaggi. Vediamo insieme la preparazione. 

Ingredienti 

  • 200 g di farina 00
  • Acqua 120 ml
  • sale q.b
  • olio extravergine di oliva q.b

Iniziamo la preparazione delle linguine acqua e farina quindi per prima cosa aggiungete la semola di grano duro sul piano da lavoro formando una montagna. Quindi una volta che avrete aggiunto tutta la farina, cercate di fare uno spazio al centro dove inizierete ad aggiungere 120 ml di acqua. Quindi aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva. Quindi iniziate ad impastare la pasta acqua e farina e mano a mano aggiungete ancora acqua fino a terminare i 120 ml. 

Continuate la preparazione delle linguine acqua e farina quindi cercate di raccogliere sempre la farina intorno al tavolo di lavoro ed evitate che l’acqua fuoriesca dal vostro impasto, quindi prestate molta attenzione nella fase di aggiunta dell’acqua. Poi continuate ad impastare. Aiutatevi con la spatolina per raccogliere la farina da bordi. 

Quindi continuate la preparazione delle linguine acqua e farina fino a quando l’impasto non sarà omogeneo e liscio, cercate di raccogliere tutta la farina dai lati del tavolo da lavoro. Se non ci riuscite aiutatevi con una spatolina o un coltello. Una volta che l’impasto sarà pronto, lasciamolo riposare per circa 30 minuti coperto sul piano di lavoro o all’interno di una ciotola. 

Una volta che saranno passati trenta minuti, iniziamo a stendere l’impasto delle linguine acqua e farina, quindi date una forma rotonda al vostro impasto e poi con il mattarello stendete facendo girare l’impasto un quarto di giro alla volta, in modo da rendere abbastanza omogenea la forma. Quindi tagliate l’impasto per dargli la forma di un quadrato, in modo che le linguine acqua e farina vengano abbastanza omogenee, poi piegate i bordi superiori verso il centro – come si fa anche per le tagliatelle e le pappardelle – e tagliate delle strisce. Ecco che le vostre linguine sono pronte per essere cotte. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta