Parmigiana di patate

Pubblicato il 24 Novembre 2020 alle 08:52 Autore: Claudia Mustillo

La parmigiana di patate è una ricetta deliziosa, rapida e semplice da preparare però veramente originale. Un piatto unico comodo per una cena o un antipasto. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti:

  • Patate
  • Besciamella
  • Prosciutto Cotto
  • Formaggio
  • Pangrattato
  • Uova
  • Sale q.b
  • Olio

Iniziamo la preparazione della parmigiana di patate quindi per prima cosa, lavate le patate, sbucciatele e poi tagliatele a fettine sottili con l’aiuto della mandolina o di un coltello. Una volta che avrete tagliato tutte le patate, sciacquate sotto l’acqua corrente fredda e poi scolate, asciugate e mettete in una ciotola. 

A questo punto prendete un piatto in cui mettete il pangrattato e in un altro aggiungete l’uovo, quindi passate le patate prima nell’uovo – rimuovendo l’eccesso – e poi nel pangrattato. Una volta che avrete impanato tutte le patate portate sul fuoco una pentola dove aggiungete l’olio e lasciate scaldare per la frittura. 

Nel frattempo continuate la preparazione della parmigiana di patate quindi preparate la besciamella: mettete a scaldare in un pentolino il latte (anche nel microonde), a parte fate sciogliere il burro a fuoco basso, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco a fiamma dolce e mescolate fino a farla diventare dorata, aggiungete piano piano il latte e mescolate, aggiungete un pò di noce moscata ed un pizzico di sale. Cuocete per 4-5 minuti a fiamma bassa finché la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. 

Quando le patate, per la parmigiana di patate, saranno fritte iniziate la composizione quindi stendete un velo di besciamella sul fondo della teglia, poi aggiungete un primo strato di patate, poi il prosciutto cotto, il formaggio e continuate così fino a quando non avrete terminato tutti gli ingredienti. Infornate nel forno caldo preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Poi sfornate e servite in tavola questa deliziosa ricetta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta