Coronavirus ultime notizie: contagi, morti e guariti al 23 novembre 2020

Pubblicato il 23 Novembre 2020 alle 17:42 Autore: Guglielmo Sano
Coronavirus ultime notizie: terapie intensive, contagi e morti all’1 febbraio

Coronavirus ultime notizie: contagi, morti e guariti al 23 novembre 2020

Coronavirus ultime notizie: l’ultimo bollettino sull’andamento dell’epidemia diffuso dal Ministero della Salute. I dati su nuovi contagi, decessi, ricoveri in terapia intensiva e reparto ordinario al 23 novembre 2020.

Coronavirus ultime notizie: il bollettino del 23 novembre

Coronavirus ultime notizie: l’ultimo bollettino sull’andamento dell’epidemia diffuso dal Ministero della Salute nella giornata di oggi 23 novembre 2020. Di seguito i dati più significativi:

  • Nuovi positivi: 22.930
  • Tamponi eseguiti: 148.945
  • Nuovi decessi: 630
  • Nuovi ricoveri in terapia intensiva: 9
    • Attualmente ricoverati in terapia intensiva: 3.810
  • Nuovi ricoveri in reparto ordinario: 418
  • Attualmente ricoverati in reparto ordinario: 34.697
  • Nuovi guariti/dimessi: 31.3895
  • Attualmente in isolamento domiciliare: 758.849
    • Attualmente positivi: 796.849

Per la prima volta da due mesi a questa parte cala il numero degli attualmente positivi (-9.098)

Le regioni più colpite

La regione in cui è stato registrato il maggior incremento dei contagi la Lombardia (quasi 5.300). Seguono Veneto (sopra i 2,500), Emilia Romagna e Lazio (più di 2,300), Campania (2.158) e Piemonte (1.730). Considerando le province, invece, al primo posto quella di Roma (con quasi 2mila contagi), poi Milano (più di 1.600) e Napoli (1.257).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →