Pappardelle fatte in casa

Pubblicato il 12 Novembre 2020 alle 08:47 Autore: Claudia Mustillo

Se volete una ricetta comoda e veloce dovete assolutamente provare questa per le pappardelle fatte in casa. Una ricetta tradizionale che renderà perfetti tutti i vostri primi piatti, vediamo insieme la preparazione

Ingredienti

  • 200g di farina
  • 2 uova
  • sale q.b

iniziamo la preparazione delle pappardelle fatte in casa quindi per prima cosa setacciamo, con l’aiuto di un colino, la farina e andiamo a posizionarla sul tavolo da lavoro formando una montagna. Quindi una volta che avrete aggiunto tutta la farina, cercate di fare uno spazio al centro dove andrete a rompere le uova. Quindi iniziate ad impastare insieme uova e farina, poi quando l’impasto inizierà a prendere forma aggiungete anche un pizzico di sale. 

Quindi continuate la preparazione delle pappardelle fatte in casa fino a quando l’impasto non sarà omogeneo e liscio, cercate di raccogliere tutta la farina dai lati del tavolo da lavoro. Se non ci riuscite aiutatevi con una spatolina o un coltello. Una volta che l’impasto sarà pronto, lasciamolo riposare per circa 30 minuti coperto sul piano di lavoro o all’interno di una ciotola. 

Una volta che saranno passati trenta minuti, iniziamo a stendere l’impasto per le pappardelle fatte in casa, quindi date una forma rotonda al vostro impasto e poi con il mattarello stendete facendo girare l’impasto un quarto di giro alla volta, in modo da rendere abbastanza omogenea la forma. Una volta che l’impasto sarà steso procedete con il taglio quindi iniziate piegando la sfoglia della pasta dai bordi verso il centro, andando a formare un unico blocco di sfoglia poi iniziate a tagliare delle strisce (abbastanza larghe) di impasto con l’aiuto di un coltello, poi sempre con l’aiuto del coltello aprite le vostre pappardelle fatte in casa. Quindi infilate la lama del coltello sotto la sfoglia e sollevate le tagliatelle che così si stenderanno. 

Provate questa ricetta e vedrete che sarà un successo. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta