Buoni fruttiferi di Poste Italiane: torna il titolo 4×4. Qual è il rendimento?

Pubblicato il 7 Novembre 2020 alle 08:30 Autore: Guglielmo Sano

Torna a essere sottoscrivibile il buono 4×4 di Poste Italiane (anche se con rendimenti decisamente inferiori rispetto al passato)

Monete

Buoni fruttiferi di Poste Italiane: torna il titolo 4×4. Qual è il rendimento?

Buoni fruttiferi di Poste Italiane: recentemente, nonostante fosse uno dei buoni più convenienti e apprezzati dai risparmiatori, era stato sostituito dal Buono per ripartire. Ora, torna a essere sottoscrivibile il buono 4×4 (anche se con rendimenti inferiori al passato).

Buoni fruttiferi di Poste Italiane: torna il 4×4

Dalla lista dei buoni fruttiferi di Poste Italiane fino a qualche giorno fa era sparito il titolo 4×4: era stato sostituito da un altro titolo denominato “Buono per ripartire” con cui, d’altra parte, condivideva la durata, cioè 16 anni.

Buoni fruttiferi novembre 2020: interessi, importo e migliori

Cambia il rendimento del Buono 4×4

Il buono 4×4 offriva fino al 7 ottobre 2020 offriva un rendimento dello 0,20% al compimento del quarto anno (prima è garantita soltanto la restituzione del capitale investito), dello 0,40% al compimento dell’ottavo anno, dello 0,75% al compimento del dodicesimo e, infine, dell’1,25% al compimento del sedicesimo (nei mesi del lockdown i rendimenti al 16esimo anno erano stati fissati all’1,75%).

Tale progressione lo rendeva sicuramente uno dei prodotti più convenienti per i risparmiatori che sceglievano Poste Italiane per un investimento di medio-lungo termine. Questi tassi, però, sono stati ribassati con la nuova emissione. A partire dal 6 novembre 2020 il rendimento annuo lordo alla fine del quarto anno è stato fissato allo 0,20%, allo 0,30% alla fine dell’ottavo anno, allo 0,40% alla fine del 12esimo anno e allo 0,75% alla fine del 16esimo anno.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →