Sondaggi elettorali EMG, gli italiani non credono nel vaccino in primavera

Pubblicato il 5 Novembre 2020 alle 15:48 Autore: Gianni Balduzzi
sondaggi politici, ultimi sondaggi, sondaggi elettorali Emg, sondaggi politici emg

Sondaggi elettorali EMG, gli italiani non credono nel vaccino in primavera

L’irrigidimento delle misure di contrasto al virus erano attese e annunciate. Da stasera gli italiani torneranno in lockdown, seppur declinato in misura diversa da regione a regione.

Questa situazione provoca a differenza che in marzo, quando l’emergenza aveva fatto avvicinare l’elettorato a Conte, un calo della fiducia dei cittadini verso il governo e il premier secondo i sondaggi elettorali di SWG

Quella verso il governo cala di un altro punto al 38%, mentre sale al 58% la quota che non ne nutre.

sondaggi elettorali

Conte rimane primo tra i leader quanto a gradimento, al 39%, ma Giorgia Meloni con il 38% è solo a un punto. Salgono sia Salvini che Zaia al 34% e al 30%, mentre Zingaretti è fermo al 26% davanti a Bonaccini che guadagna l’1%.

Dietro al 21% Calenda, Berlusconi e Di Maio con questi ultimi due che avanzano di un punto questa settimana. In coda Renzi con il 15% e Crimi con il 9%

sondaggi
sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali SWG, il PD perde il 0,4%

Secondo i sondaggi elettorali di SWG poi gli italiani non sono concordi su chi deve avere la responsabilità della gestione dell’emergenza sanitaria. Per il 43% dovrebbe essere il governo centrale, per il 45% regioni e enti locali con solo un 2% a separare le due opinioni opposte e un 12% che preferisce non rispondere.

sondaggi

Su una cosa invece c’è una maggioranza chiara, sulla sfiducia in un vaccino in primavera. Il 58% pensa che no, che non arriverà per allora. Ci crede solo il 36%.

sondaggi

Questo clima di sfiducia comincia a farsi sentire nelle intenzioni di voto. Più che su un incremento per il centrodestra, in un’erosione dei voti per PD e Movimento 5 Stelle. Secondo i sondaggi elettorali di SWG infatti il partito di Zingaretti perde lo 0,4%, mentre il M5S lo 0,1%.

Ferma al 25% la Lega, su di un decimale al 16,1% Fratelli d’Italia. Stabile al 4,4% Italia Viva.

sondaggi

Metodologia non ancora rilasciata

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →