Torta salata

Pubblicato il 20 Ottobre 2020 alle 18:45 Autore: Claudia Mustillo

La torta salata è una ricetta veramente facile e comoda. Potete utilizzarlo per le cene o i pranzi in famiglia, come antipasto, come piatto unico o anche come merenda salata. Veramente una ricetta tuttofare, vediamo insieme il procedimento

Ingredienti

  • 420 g di farina 00
  • 120 g di olio di semi di girasole (o burro o margarina)
  • 3 uova (4 se sono piccole)
  • 170 ml di latte
  • 15 g lievito istantaneo
  • 15 g di sale fino (attenti se usate il pecorino)
  • 1 confezione da 4 wurstel (suino, pollo)
  • 400 g di melanzane
  • 200 g di formaggio (scamorza, fontina o altro)
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • Olio per soffriggere le melanzane ed i wurstel

Per preparare la torta salata iniziamo tagliando i wurstel a pezzetti piccoli, poi lavate le melanzane, rimuovete le due estremità e infine asciugate e tagliate.  Prendete una padella capiente e mettete l’olio di semi di girasole, uno spicchio di aglio e fate rosolare per qualche minuto. Quando l’aglio sarà dorato toglietelo e, aggiungete le melanzane. Lasciate cuocere a fiamma alta per circa 3-4 minuti, poi aggiungete i wurstel e mescolate frequentemente. Continuate la preparazione della torta salata. 

Tagliate il formaggio, che andremo a mettere nella torta salata, e tenetelo da parte. Quando wurstel e melanzane saranno cotti, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Intanto in una ciotola mettete farina, sale, uova, olio di semi, formaggio a cubetti e formaggio grattugiato e iniziate a mescolare l’impasto della torta salata. Quando l’impasto sarà omogeneo aggiungete anche i wurstel e le melanzane. Amalgamate bene e poi lasciate riposare qualche istante. 

Nel frattempo imburrate lo stampo del ciambellone e poi versate l’impasto della torta salata nello stampo e infornate per 35 minuti nel forno statico preriscaldato a 180°. A questo punto la torta salata è pronta, lasciate raffreddare per poterlo staccare dallo stampo e poi servite.