Pasta seppie e fagioli

Pubblicato il 20 Ottobre 2020 alle 18:32 Autore: Claudia Mustillo

Se cercate una ricetta facile e veloce da preparare dovete assolutamente provare questa pasta seppie e fagioli. Un primo piatto delizioso e semplice, vediamo la preparazione. 

Ingredienti

  • 320 g di pasta
  • 220 g di fagioli precotti
  • 200 g di seppie (peso già pulite)
  • 50 ml di vino bianco
  • 2 acciughe sott’olio
  • 2-3 pomodorini
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 pezzetto di cipolla
  • Pepe nero o bianco q.b.
  • 3-4 cucchiai di olio evo
  • Sale fino

Iniziamo la preparazione della pasta seppie e fagioli quindi per prima cosa iniziamo a pulire le seppie (se non le avete comprate già pulite): prendete una alla volta e con una lieve pressione con le dita sul ventre individuate l’osso. Ora con un coltello praticate un taglio trasversale in modo da eliminarlo. Allargate la membrana che avete inciso fino a trovare la sacca dell’inchiostro che non è presente in tutte le seppie. Togliete delicatamente la sacca contenente il nero, prendendola con le dita ma senza schiacciarla, in modo da non romperla ed evitare così la fuoriuscita dell’inchiostro. Una volta tolta la sacca, buttatela via oppure mettetela da parte in una ciotolina (se volete usare il nero per qualche altra ricetta). Separate la testa dal corpo della seppia: tenete fermo il corpo con una mano e con l’altra tirate via la parte dei tentacoli. Ora mettete la seppia sul tagliere e, sempre con le mani, eliminate le piccole appendici interne al corpo della seppia. Poi sciacquate con l’acqua corrente fredda. 

Continuate la preparazione della pasta seppie e fagioli quindi dopo aver sciacquato bene le seppie lasciate sgocciolare e asciugate, quindi tagliatele con un coltello a pezzetti piuttosto piccoli, poi prendete una padella abbastanza capiente e aggiungete l’olio e la cipolla. Lasciate rosolare per qualche minuto e poi aggiungete anche le seppie, quindi fate cuocere 2-3 minuti. DOpo 2-3 minuti alzate la fiamma al massimo e sfumate con il vino bianco. 

Quando il vino sarà evaporato, continuate la preparazione della pasta seppie e fagioli quindi togliete le seppie con la schiumarola e nel fondo di cottura delle seppie aggiungete due spicchi di aglio, qualche pomodorino, due acciughe sott’olio e lasciate cuocere per due o tre minuti. Poi aggiungete i fagioli e mescolate bene, quindi aggiungete l’acqua e lasciate cuocere per circa 20-25 minuti. A questo punto continuate la preparazione della pasta seppie e fagioli quindi aggiungete la pasta e lasciate cuocere, qualche minuto prima della cottura della pasta aggiungete le seppie e mescolate bene. Poi spegnete la fiamma e servite in tavola questa deliziosa ricetta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta