Spaghetti allo scoglio

Pubblicato il 21 Settembre 2020 alle 17:24 Autore: Claudia Mustillo

Spaghetti allo scoglio

La ricetta degli spaghetti allo scoglio è facile e veloce, un primo piatto comodo da preparare quando si ha voglia di pesce. Una ricetta veramente utile anche quando si organizzano cene con ospiti, se volete fare bella figura seguite la preparazione. 

Ingredienti

  1. Scialatielli / Spaghetti / Linguine: circa 350 g.
  2. Cozze col guscio: 500 g. (altrimenti 100 gr. sgusciate)
  3. Vongole o lupini: 500 g. (in alternativa 100 gr. sgusciate)
  4. Gamberi / Gamberoni: 500 g. (300 gr. se sgusciati)
  5. Calamari: 500 g.
  6. Aglio: 2 spicchi.
  7. Olio extra vergine d’oliva: q. b.
  8. Prezzemolo: q. b.
  9. Pepe: q.b.

L’andamento dei contagi, dei morti, dei ricoverati e i Dpcm, che relazione?

Spaghetti allo scoglio

Iniziamo la preparazione degli spaghetti allo scoglio,  iniziamo sciacquando il pesce sotto l’acqua corrente fredda, poi lasciate le vongole in acqua e sale per qualche istante. Nel frattempo pulite due spicchi di aglio, prendete una padella e aggiungete aglio e olio extravergine di oliva quindi fate scaldare e nel frattempo tagliate due pomodori o pomodorini. Poi aggiungete i pomodori in padella, alzate la fiamma e coprite con il coperchio. 

Continuate la preparazione degli spaghetti allo scoglio, con l’aiuto delle forbici spezzettate i calamari, sgusciate i gamberoni e se lo gradite tagliate con le forbici. quindi aggiungete in padella i calamari e gamberoni, aggiungete anche i gamberetti e lasciate cuocere. 

Continuate la preparazione degli spaghetti allo scoglio quindi togliete le vongole e le cozze da acqua e sale e aggiungete in padella, quindi alzate la fiamma. Quindi portate sul fuoco una pentola piena d’acqua dove andrete a cuocere la pasta non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. 

Quando l’acqua arriva a temperatura, aggiungete il sale e gli spaghetti, nel frattempo tagliate del prezzemolo fresco e poi aggiungetelo in padella. Spegnete la fiamma sotto la padella. Scolate gli spaghetti qualche minuto prima rispetto alla cottura indicata sulla confezione, quindi trasferitela in padella insieme al condimento e poi lasciate insaporire mescolando frequentemente. 

Spegnete la fiamma sotto gli spaghetti allo scoglio e servite in tavola. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]