Rientro a scuola 2020: calendario regione per regione aggiornato. Le date

Pubblicato il 1 Settembre 2020 alle 11:55
Aggiornato il: 3 Settembre 2020 alle 21:48
Autore: Guglielmo Sano

Rientro a scuola 2020: tutti gli occhi di autorità sanitarie e politiche sono puntati sulla ripartenza degli istituti scolastici

Rientro a scuola 2020: calendario regione per regione aggiornato. Le date
Rientro a scuola 2020: calendario regione per regione aggiornato. Le date

Rientro a scuola 2020: tutti gli occhi di autorità sanitarie e politiche sono puntate sulla ripartenza degli istituti scolastici; banco di prova per l’attuale strategia di gestione dell’epidemia. Di seguito il calendario aggiornato con le date di inizio del prossimo anno scolastico, regione per regione.

Rientro a scuola: il calendario regione per regione

Rientro a scuola 2020: da oggi uno settembre 2020 riaprono gli istituti scolastici, si comincia con il recupero degli apprendimenti mentre per l’inizio delle lezioni la data cambia a seconda delle regioni anche se la deadline fissata dal Miur è il 14 settembre. Il 14 settembre le lezioni riprenderanno in Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Sicilia, Provincia di Trento, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto. Dunque, quasi tutte le regioni hanno scelto la stessa data ad eccezione di del Trentino, dove si riparte il 7 settembre, del Friuli (16 settembre), della Sardegna (22 settembre). In Calabria e Puglia la data per l’inizio del nuovo anno scolastico è stata posta al 24 settembre. Inoltre, bisogna precisare che in Lombardia le scuole dell’Infanzia ricominceranno il 7 settembre mentre il Provincia di Trento riapriranno il 3 settembre.

Possibile rinvio dopo le elezioni

Rientro a scuola 2020: nonostante sia questo il calendario, non poche regioni stanno valutando di posticipare l’inizio delle lezioni a dopo le elezioni che si terranno il 20 e il 21 settembre. Entro la prossima settimana, su pressione di numerosi sindaci, dovrebbe decidere sulla questione il Governatore della Campania De Luca. Anche in Molise, Basilicata e Abruzzo si sta sempre più prendendo in considerazione l’ipotesi di far slittare l’apertura delle scuole fino ad almeno il 24 settembre. In Sicilia è stata data la possibilità di aprire il 24 settembre a tutti quegli istituti che sono anche sede di seggio elettorale.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →