Sondaggi politici Ipsos: Salvini più convincente di Di Maio e Di Battista

Pubblicato il 23 Gennaio 2019 alle 08:42 Autore: Andrea Turco

Sondaggi politici. Matteo Salvini sarebbe più convincente rispetto a Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista. A sostenerlo è un sondaggio Ipsos

sondaggi politici ipsos, salvini
Sondaggi politici Ipsos: Salvini più convincente di Di Maio e Di Battista

Matteo Salvini sarebbe più convincente di Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista. A sostenerlo è un sondaggio Ipsos andato in onda ieri sera a Di Martedì. Secondo la rilevazione, il leader della Lega è per il 36% degli intervistati più convincente rispetto a prima. Per il 32% non è cambiato mentre secondo il 25% Salvini è meno convincente.

Andando a guardare i risultati ottenuti dai due leader del Movimento, scopriamo che Di Maio è meno convincente di Di Battista (31% contro 20%). Il viaggio in Sudamerica sembra però aver arrugginito il megafono dei Cinque Stelle. Secondo gli intervistati infatti, il ministro del Lavoro è più convincente rispetto a Di Battista (24% contro 17%). Non certo una buona notizia per i vertici del Movimento che vedono nell’ex parlamentare grillino la chiave per battere Salvini sul campo mediatico.

Sondaggi politici Ipsos: la strategia del M5S per recuperare voti

Di Battista, tornato in Italia a fine dicembre, ha subito cominciato a battere il terreno, prima sui social. Poi in tv. La sua apparizione a Che tempo che fa da Fazio, non è passata inosservata. Ha ribadito che non si candiderà alle Europee aggiungendo “non è scontato” che, dopo tale data, non ci sarà “un ribaltamento di forze” tra il Movimento 5 Stelle e la Lega di Matteo Salvini.

E proprio alla Lega ha dedicato una stoccata: ” I 49 milioni? Questi soldi appartengono a me, a lei e a tutti gli elettori della Lega che dovrebbero spingere Salvini, che non ne è responsabile, a restituire soldi che appartengono a tutta la collettività”. Sul leader della Lega, Di Battista ha rincarato la dose dal palco dell’evento M5S sul reddito di cittadinanza: “L’ho incontrato una volta in vita mia, in un dibattito in cui gli chiesero un’opinione sul reddito e lui  era molto scettico. Aver costretto politicamente la Lega a votare il reddito è una vittoria e un orgoglio del M5s”

La strategia dei Cinque Stelle è dunque chiara: disegnare un Salvini in posizione di subalternità per riconquistare consensi in vista delle Europee.

sondaggi politici ipsos, salvini
sondaggi politici ipsos, di maio
sondaggi politici ipsos, battista

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Allegata all’immagine

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →